Per gli Internazionali ritorno in grande stile con Bronzetti-Errani

A una manciata di giorni dal via, fissato per il 30 maggio, l’Itf ha pubblicato la lista delle giocatrici iscritte agli Internazionali femminili di tennis, organizati dal Forza e Costanza 1911 e dotati di un montepremi di 60.000 dollari.

In ascesa

Nell’elenco spiccano due tenniste fra le prime cento del mondo, compresa la riminese Lucia Bronzetti. Attualmente 79 del mondo, la ventitreenne è in considerevole ascesa ed è reduce dal successo in un torneo analogo a Chiasso, mentre a Miami ha raggiunto il quarto turno partendo dalle qualificazioni. Dietro di lei, seguendo la classifica, il duo fransalpino formato da Diane Parry e Chloe Paquet e poi tante atlete di livello.

Basti pensare a Mihaela Buzarnescu, numero venti nemmeno quattro anni fa, Fiona Ferro e Olga Danilovic. La serba, figlia del noto cestista, aveva impressionato gli appassionati in quale tempo ancora minorenne vinse un torneo del circuito maggiore a Mosca. considerevole attesa anche per la svizzera Ylena In Albon, da diverse stagioni pilastro della Bal Lumezzane fra serie A1 e A2: proprio questa settimana festeggia la sua migliore classifica di sempre, alla posizione 119, dopo aver trionfato a Saint Gaudens, in un altro torneo da 60.000 dollari. Quasi sicura di enfrare anche Polona Hercog, che ha vinto nel 2017, mentre sono iscritte alle qualificazioni le due giovanissime ceche Linda Noskova e Linda Fruhirtova (che ha una sorella di quindici anni già top 400). Soprattutto quest’ultima si è ben disimpegnata fra le grandi, superando qualche mese fa Victoria Azarenka ed Elise Mertens in quel di Miami. Non è da escludere, poi, anche la presenza delle tedesche Sabine Lisicki e Laura Siegemund: la prima, la cui carriera è stata sempre bloccata da gravi infortuni, ha prodotto finale a Wimbledon, la seconda ha vinto gli Us Open in doppio.

Le italiane in gara

Per quanto riguarda la pattuglia italiana, oltre alla citata Bronzetti e agli inviti della federazione, sono certe di un posto nel tabellone principale Lucrezia Stefanini e Sara Errani. La bolognese sarà alla seconda partecipazione in Castello, dopo quella non così soddisfacente del 2019, e non sembra intenzionata ad arrendersi, caratteristica che peraltro le ha permesso di conseguire fraguardi che le sembravano preclusi.

Il calendario

I primi scambi si giocheranno lunedì 30, con gli incontri di qualificazione, mentre il giorno successivo scatterà il tabellone principale a 32 giocatrici. La campionessa in carica è Jasmine Paolini, una delle due italiane ad aver alzato il titolo dal 2018. Dopo due anni di pausa forzata il Castello torna ad ospitare il considerevole tennis internazionale in considerevole stile.

EMBED [box Newsletter SPORT]

Rome
nubi sparse
26.5 ° C
28.5 °
25.3 °
81 %
2.1kmh
75 %
Lun
26 °
Mar
27 °
Mer
32 °
Gio
32 °
Ven
26 °

Ultime Notizie

Notizie Сorrelate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui