Mondiali di nuoto, per Ceccon nuovo record mondiale nel 100 metri dorso

Thomas Ceccon conquista la medaglia d’oro con il record del mondo di nella finale dei 100 metri dorso ai Mondiali di nuoto a Budapest. 

«Non so, devo ancora realizzare, 51″ 60 è tanta roba, non lo volevo dire ieri ma mi sentivo bene». Esulta ai microfoni della Rai Thomas Ceccon poco dopo l’oro conquistato ai Mondiali di nuoto a Budapest.

«Oggi non mi aspettavo questo tempo – aggiunge l’azzurro – il record del mondo l’hanno fatto in quattro credo in Italia, è tanta roba per uno sportivo. Mi sentivo bene, e sapevo che potevo andare forte. Non dico che sentivo di vincere, ma oggi non avevo rivali. Mancavano i russi e sarebbe stata una sfida aggiunta, l’obiettivo è ancora più in alto».

L’oro di Ceccon è il primo italiano nella racconto dei 100 dorso in questa manifestazione. Una gara pazzesca quella condotta dall’azzurro che mette alle sue spalle gli americani Ryan Murphy (51″ 97) e Hunter Armstrong (51″ 98). Tutta la Duna Arena si è alzata in piedi per Ceccon.

L’ultimo record mondiale nel nuoto stabilito da un italiano risale ai Campionati Europei di Bonn nel 1989: in quell’occasione nei 200 metri stile libero a trionfare fu un certo Giorgio Lamberti da Brescia… 

Rome
nubi sparse
26.5 ° C
28.5 °
25.3 °
81 %
2.1kmh
75 %
Lun
26 °
Mar
27 °
Mer
32 °
Gio
32 °
Ven
26 °

Ultime Notizie

Notizie Сorrelate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui