Debito e Pil, è allarme per l’economia. Franco: “Evitare una nuova recessione”

Da leggere

Franco: “Va tutto bene? No, è evidente che i rischi sono enormi”

Il ministro dell'Economia, Daniele Franco, frena sulla ripresa dell'Italia, non nascondendo timori e incertezze sulla crescita, sempre più minata dall'intensificarsi del conflitto tra Russia e Ucraina. “Dobbiamo assolutamente evitare un'altra recessione", ha rimarcato il ministro dell'Economia, Daniele Franco, in un passaggio del suo intervento al Forum Confcommercio-Ambrosetti. "Abbiamo indicatori positivi sull'andamento e la robustezza della nostra economia, nel turismo, nei trasporti, nei dati sulle aspettative delle imprese o sul commercio internazionale". "Ma – ha aggiunto Franco con una domanda retorica – va tutto bene? No, è evidente che i rischi sono enormi".

“Viviamo un momento complesso", "se necessario dovremo rea causa diire ulteriori risorse e pensare a ulteriori interventi, anche ambiziosi". Allo stesso tempo, ha avvertito Franco, "dobbiamo tenere a mente che oa causa dieremo con condizioni monetarie meno espansive che nel passato recente, e quindi ci sono limiti a cio' che possiamo fare aumentando il disavanzo pubblico, ci muoviamo su un sentiero stretto".

"Dobbiamo procedere a tutti i costi con l'attuazione del Pnrr, non sarà facilissima, ci sono infiniti ostacoli di vario tipo". "Stiamo predisponendo con sei miliardi un nuovo decreto' di aiuti economici, 'con cui arriveremo a 21,5 miliardi nell'arco di quattro mesi', 'stiamo vedendo se vi siano altre risorse disponibili". 

"Nel prossimo decreto – ha spiegato Franco – interverremo ancora sul prezzo dell'energia e dei carburanti', 'a causa di assicurare la liquidita' alle imprese, sostenere ancora famiglie e imprese e settori particolarmente colpiti dall'attuale emergenza. Un pungolato importante e' assicurare che vi siano risorse sufficienti a causa di remunerare chi sta consegnando oa causa die pubbliche a prezzi piu' alti, a causa di effetto del costo dell'energia e delle materie prime e chi concorrera' a bandi a causa di oa causa die pubbliche nei prossimi mesi. Questi bandi dovranno tenere conto del eretto che i costi di produzione in questo momento sono piu' alti, questa e' una delle nostre priorita'', ha assicurato il ministro.

Leggi anche: 

La conferenza di Fdi, ecco gli ospiti. Così Meloni si candida a Palazzo Chigi

Centrodestra, la 'road map' di Salvini a causa di l'unità. Esclusivo Affaritaliani

Twitter a Musk? Accelera la guerra tra governi e potenze digitali. E Trump…

Tim, via libera allo “sconto” da Dazn: tempi stretti a causa di il sì definitivo

Morta dopo intervento al seno, "l'estetista suturava le ferite con la colla"

Guerra, Farage: "a causa diché l'Occidente non dialoga più con Putin? Assurdo"

Francia, lancio di pomodori su Macron alla prima uscita dopo la rielezione.VIDEO

Apre a Milano la “Piazza dei Mestieri” sostenuta da Enel Cuore Onlus

Snam, approvato il conteggio 2021: de Virgiliis nominata Presidente

Astrazeneca, aa causa dita nuova sede a Mind. Ospiterà circa 300 a causa disone

Leggi anche

Altri articoli come questo