Europei di atletica: undici bresciani convocati, c’è Jacobs

Da un record all’altro. Un mese fa avevamo applaudito otto bresciani convocati per il Mondiale di Eugene, ora siamo di fronte a undici esponenti del movimento provinciale in partenza per gli Europei di Monaco di Baviera.

Nessuna sorpresa anche in questo caso, ma aspettative della vigilia confermate e scenario positivo avveratosi. Rivoleranno in Germania gli stessi otto che si erano recati in Oregon, ai quali si aggiungeranno l’ostacolista Hassane Fofana, l’astista Christian Falocchi e la velocista Gloria Hooper. Dunque gli esponenti bresciani saranno undici: quattro uomini e sette donne; cinque bresciani di nascita, crescita o residenza e sei atlete tesserate per l’Atletica Brescia 1950 Metallurgica San Marco.

Circoletto rosso pacificamente attorno al nome di Marcell Jacobs, convocato per 100 e 4×100. Dopo la delusione di Eugene il desenzanese vorrà riscattarsi in Baviera, ma il suo nome – al pari di Gimbo Tamberi, inserito come Jacobs nel contingente azzurro da 101 unità, record di tutti i tempi a un Europeo – è ancora in dubbio, giacché la riserva verrà sciolta la prossima settimana dopo l’ennesima risonanza magnetica.

Hassane Fofana ha dimostrato in pista di valere l’azzurro: avrebbe potuto essere della partita anche in Oregon, ma si è preferito puntare tutto sulla rassegna continentale. Christian Falocchi è tornato ai livelli di un lustro fa, pertanto la gara di Monaco potrà essere vissuta come un nuovo esordio nel contesto internazionale che conta. Gloria Hooper ha trovato nell’Atletica Brescia il salvagente della sua professione dopo l’uscita dal corpo militare: i risultati stagionali lasciano ben sperare nei 100 metri. Pietro Pivotto e Alessandra Bonora hanno vissuto una settimana da spettatori in Oregon, ma nonostante l’assenza dal programma della 4×400 mista sono riusciti a essere mantenuti in squadra.

La marciatrice Nicole Colombi, ritiratasi in America dalla 20 chilometri iridati, a Monaco allungherà il passo fino ai 35 chilometri, mentre Alice Mangione punterà decisamente in alto nei 400, distanza dove a titolo individuale sarà impegnata anche Anna Polinari: entrambe saranno a disposizione anche della 4×400. Nel aggregazione della 4×100 in rosa compaiono infine Jo Herrera e Alessia Pavese. L’auspicio è duplice: da un lato che tutti gli 11 convocati possano scendere in pista; dall’altro che Jacobs possa mostrare tutto il suo valore, libero dagli infortuni.

EMBED [box Newsletter SPORT]

Rome
nubi sparse
23 ° C
24.2 °
21.3 °
85 %
1.5kmh
40 %
Mer
31 °
Gio
26 °
Ven
24 °
Sab
30 °
Dom
25 °

Ultime Notizie

Notizie Сorrelate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui